Cos’è la larghezza del cerchione? Quanto dovrebbero essere larghe o strette le tue nuove ruote?

La larghezza del cerchione è un elemento da tenere in considerazione se si vogliono cambiare le ruote della propria vettura: scopriamo per quali ragioni

Cos'è la larghezza del cerchione?

La larghezza del cerchione è uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione quando si parla di misure delle ruote, soprattutto se si desidera cambiarle sulla propria auto. Per compiere la scelta più corretta è un parametro da conoscere assolutamente: la larghezza del cerchio indica in pollici il settore centrale del cerchione stesso e coincide (millimetro più, millimetro meno) con la larghezza del battistrada della gomma, proprio perché le due misure devono combaciare. Per comprendere meglio di cosa parliamo, un pneumatico stretto non può essere montato su un cerchione largo, in quanto non lo si potrebbe installare, così come un pneumatico largo non si può collocare su un cerchio stretto, poiché l’operazione è fisicamente impossibile e si rovinando sia il cerchio che la gomma. Quindi quanto dovrebbero essere larghe o strette le tue nuove ruote?

Le indicazioni da seguire

Per montare i cerchioni migliori per la propria auto, bisogna seguire le indicazioni fornite sul libretto di circolazione riguardo alle misure delle ruote, perché le sospensioni e le parti meccaniche sono calibrate per funzionare al meglio con cerchi e pneumatici di una determinata larghezza, compresa all’interno di un range preciso. Tali indicazioni devono essere rispettate per evitare di avere problemi alla guida o malfunzionamenti di tipo meccanico, causati da ruote troppo larghe oppure troppo strette. Per una scelta corretta, si può fare affidamento sulla tabella di equivalenza, che in base alla misura della larghezza del cerchio indica quali sono le dimensioni dei pneumatici più adatti da montare. Ruote più larghe tenderanno a sporgere oltre la carrozzeria, mentre quelle più strette rimarranno maggiormente interne rispetto al passaruota. 

La tabella di equivalenza

Fare un esempio sull’uso della tabella di equivalenza, può servire a capire in che modo questo strumento è utile per gli automobilisti. A partire dalla larghezza del cerchione, si avranno indicazioni preziose sulle misure adatte al cerchio di cui disponiamo; se abbiamo a bordo della vettura cerchioni con larghezza di 6 pollici, la larghezza minima del pneumatico che può essere montato è 175 millimetri. Tuttavia il consiglio è di puntare su gomme leggermente più larghe rispetto alla misura minima consigliata, per cui la larghezza del pneumatico ideale oscilla fra 185 e 195 millimetri. La tabella di equivalenza comprende in genere le misure dei cerchi da 5 fino a 12,5 pollici, che risultano essere le più diffuse. Perciò attraverso la consultazione di questa tabella, sarà piuttosto semplice individuare le dimensioni dei pneumatici più indicati per la vettura in proprio possesso.

Ruote di misure diverse

All’interno del libretto di circolazione sono indicate le misure delle ruote installate sul veicolo a cui si aggiungono delle misure alternative fra le quali scegliere, se si desidera montare ruote più larghe oppure più strette. In genere gli automobilisti puntano sulla prima opzione, poiché di maggior impatto dal punto di vista estetico. Esiste poi un’ulteriore possibilità che permette di montare ruote più grandi oppure più piccole di quelle indicate nel libretto, ma in tal caso è necessaria una nuova omologazione presso la motorizzazione civile. In confronto al passato questa operazione è più semplice, poiché prima del Decreto ruote del 2015 serviva il nulla osta da parte del produttore del veicolo, ora questo documento non è più richiesto: è infatti sufficiente che i cerchi che si desidera installare siano omologati NAD oppure ECE e compatibili con la propria vettura, questo aspetto si può verificare tramite l’ambito di impiego, un documento di cui tutti i cerchi aftermarket devono essere forniti. Si tratta di una soluzione pratica per facilitare le cose a tutti gli automobilisti che vogliono montare cerchioni differenti sulle loro vetture.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *