Fiat 500X, la piccola grande cross-over Fiat

Una 500 modello Extralarge che si fa spazio nel caos cittadino: Fiat 500X è l’ultimo tassello di una lunga serie di piccoli cross-over Fiat di grande successo, che con questo modello hanno trovato il giusto equilibrio di compromesso per il mercato europeo e americano. A differenza delle altre, però, la 500X ha un aspetto che ricorda molto da vicino le piccole SUV europee e verrà prodotta interamente in Italia, a Melfi.

Inoltre, la configurazione della trazione della nuova Fiat 500X prevede anche una innovativa trazione integrale che la rende ancor più simile a un SUV di dimensioni compatte, adatto alla città ma perfetto anche per i viaggi extra-urbani sulle grandi distanze.

fiat-500x-gialla

Caratteristiche principali

Presentata anche nella innovativa versione integrale AWD, la Fiat 500X dispone di moti brillanti e giovani, capaci di affrontare qualsiasi sfida: d’altronde, bisogna ricordare che questo modello nasce dalla fusione tra la Fiat e la Jeep e che la 500X è strettamente imparentata con la Jeep Renegade, uno dei modelli storici e meglio riusciti della casa produttrice di auto off-road americane, che ha fatto la storia in America e nel mondo.

fiat-500x-interni

La Fiat 500X può essere considerata come la cugina gentile della Renegade, con cui comunque condivide una buona parte della meccanica, anche se fiat ha apportato numerose modifiche per rendere il piccolo SUV una vettura familiare, non estrema, esteticamente gradevole con grandi innovazioni anche dal punto di vista dell’infotainment.

I motori sono svariati: si va dai 1.4 ai 1.6 cc per le versioni benzina e dai 1.6 ai 2.0 cc per le versioni diesel: quest’ultima cilindrata è l’unica disponibile con la trazione AWD.

Come va su strada

Sono state pubblicate diverse prove su strada della Fiat 500X, sia in europa che negli USA. La vettura si mostra immediatamente nel suo carattere sportivo: al primo avvio il 2.0 diesel AWD fa sentire la sua ruvidità, assente ne motore 1.6 diesel che, invece, a primo impatto appare più morbido e aggraziato. La sensazione a bordo è quella di trovarsi su una vettura familiare, un cross-over ampio abbastanza alto da permettere di controllare al meglio la situazione sula strada, anche se i montanti laterali sono eccessivamente inclinati e massici da rendere talvolta difficoltose le manovre di svolta a sinistra.

Per quanto riguarda la visibilità posteriore, invece, la macchina presenta una forte lacuna a causa del lunotto eccessivamente ridotto e inclinato, che riduce notevolmente la possibilità di vedere con tranquillità quanto accade nella parte posteriore, specialmente in parcheggio: i sensori, in questo caso, si rivelano un accessorio indispensabile per effettuare manovre corrette e sicure per sé e per gli altri.

Gli spazi a bordo sono ampi e ben organizzati, specialmente nei due posti anteriori, mentre risultano maggiormente sacrificati per i passeggeri del divano posteriore dove si viaggia comodi in 4 e un po’ troppo costretti in 5, specialmente se tutti adulti.

fiat-500x-bagagliaio

Il cambio manuale è rapido e reattivo nelle scalate veloci e si presta bene per i viaggi sulle strade urbane mentre quello a 9 rapporti, seppure comodo e con una centralina con una taratura particolare, nelle scalate mostra qualche limite di troppo e non è abbastanza reattivo come ci si aspetterebbe.

In marcia la vettura è piacevole e disinvolta, anche se a volte il rumore si presenta eccessivamente in cabina di guida, soprattutto a velocità sostenute, ma nel complesso non è un disturbo particolarmente fastidioso, anche nei viaggi lunghi è sopportabile. In rettilineo è frizzante e giovane e in curva, anche se affrontate con piglio deciso, lo stero è preciso e affidabile, ben supportato dal pacchetto sospensioni che non hanno il benché minimo sussulto che, invece, si ha quando la vettura percorre strade con qualche disconnessione di troppo.

Dal punto di vista della manovrabilità, la fiat 500X è abbastanza agile per muoversi in città, per parcheggiare in spazi ridotti e per effettuare manovre nella giungla cittadina mentre per i viaggi fuori città si mostra possente e determinata, per nulla intimorita dalle velocità e dalle lunghe percorrenze: in autostrada il motore raggiunge i 2100 giri a velocità superiore ai 100km/h ma non va oltre e questo garantisce una buona silenziosità e comfort a bordo.

Analizzando, invece, i consumi, la Fiat 500X si mostra abbastanza buona, giacché pur con la trazione integrale che chiede un dispendio maggiore di energie e carburante, siamo entro gli standard di categoria, circa 14 km/l.

Potendo vantare la parentela con una delle vetture off-road per eccellenza, in fuoristrada la 500X dà buone sensazioni seppure non ai livelli della Jeep Renegade, visto che non è dotata dell’equipaggiamento ideale per affrontare queste situazioni.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *