Smart ForTwo Cabriolet sbarca negli USA: saprà affascinare i clienti oltreoceano?

Nell’estate del prossimo anno farà il suo debutto sul mercato americano la nuova Smart ForTwo Cabriolet, la versione con tettuccio scorrevole della ForTwo coupe, ultima nata in casa Mercedes.

A dirla tutta, l’annuncio della messa in vendita negli USA non ha avuto un grande impatto poichè il loro mercato è decisamente diverso da quello europeo.
Oltreoceano la fanno da padrone auto dalle dimensioni ben più ragguardevoli e SUV talmente tanto grandi che potrebbero tranquillamente contenere al loro interno la piccola ForTwo!

Riusciranno gli americani a ficcarsi dentro la Smart?

Ma è anche vero che proprio negli USA è ancora ben radicata la tradizione delle auto cabrio, a differenza dei mercati cinese ed europeo. E proprio questo potrebbe rendere la piccola Smart degna di interesse in quei lidi.

Caratteristiche della nuova Smart

Abbiamo già detto che La ForTwo Cabriolet 2017, così come le versioni degli anni scorsi, è quasi del tutto identica alla coupe, con la sola eccezione del tettuccio apribile e di alcuni elementi che ne vanno a rafforzare la struttura.
Il montante centrale è più stretto rispetto a quello della coupe mentre tre sono le posizioni che il tettuccio può assumere: chiuso, parzialmente aperto o completamente abbassato. Quando si trova in quest’ultima posizione, le barre di scorrimento laterali vengono rimosse e riposte all’interno del portellone per poter godere di una guida totalmente open-air.

Secondo le dichiarazioni di Mercedes, l’operazione di apertura della capote in tessuto richiede non più di 12 secondi e le sue dimensioni sono del 4% più larghe rispetto ai modelli del passato.

Su un auto che, grossomodo, è grande il 4% della macchina di un americano medio, non è un aumento da sottovalutare!

Dal punto di vista costruttivo, rispetto ai modelli precedenti la nuova ForTwo ha una rigidezza torsionale aumentata del 15% ed è stata rinforzata in alcuni punti strategici: all’interno dei montanti anteriori sono presenti tubi in acciaio sottoposto a trattamento termico, mentre due paratie di torsione sono state messe sotto le parti anteriore e posteriore della vettura.

Secondo le dichiarazioni rilasciate dai portavoce di Mercedes, la ForTwo ha passato brillantemente ogni crash test cui è stata sottoposta, compreso quello in cui l’auto viene fatta cadere capovolta sul tettuccio da un’altezza di mezzo metro… quindi nel caso vi succeda di cadere sottosopra da non più di 50 cm, sappiate che la vostra auto può uscirne indenne!

Motore e allestimenti

Anche in questo caso le similitudini con la versione coupe non mancano. Smart ForTwo, infatti, monta lo stesso motore a 3 cilindri 90CV, e possibilità di cambio manuale a 5 marce o completamente automatico a doppia frizione.

La vettura è disponibile con i 4 allestimenti Pure, Passion, Prime e Proxy mentre la dotazione standard è piuttosto generosa e comprende: integrazione degli smartphone mediante Bluetooth, climatizzatore automatico, alzacristalli elettrico, cruise control, comandi al volante e fanali e LED.

Resta da vedere se la versione “scoperta” della classica ForTwo saprà interessare il pubblico americano, tanto da fargli desiderare di acquistarla, sebbene i suoi gusti in fatto di auto siano decisamente diversi.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *